martedì 26 maggio 2015

Un libro

Corina Bomann è una scrittrice tedesca che mi che mi piace molto.
Di lei avevo già letto "La signora dei gelsomini" e " Un sogno tra i fiocchi di neve".
In genere sono grandi storie d'amore che coinvolgono più generazioni, dove passato e presente si alternano. Il linguaggio scorrevole e un  pizzico di mistero nella trama, rendono i suoi libri veramente avvincenti.
L'ultimo libro di questa autrice che ho letto è "Il giardino al chiaro di luna":
In breve, vi racconto la trama :
Mentre la neve ricopre Berlino, la giovane antiquaria Lilly Kaiser osserva i passanti che passano davanti al suo negozio, in attesa di rientrare finalmente a casa.
Ad un tratto, però, un uomo anziano entra nel negozio e le consegna un prezioso violino, sostenendo che le appartiene.
All'interno della custodia, Lilly trova anche uno spartito dal Titolo "Giardino al chiaro di luna".
La curiosità cresce e, con la complicità di Ellen, amica d'infanzia ed esperta restauratrice, e di Gabriel, affascinante musicologo, Lilly inizierà un viaggio che la porterà prima a Londra, poi in Italia, infine a Sumatra, sulle tracce di due enigmatiche violiniste scomparse molti anni prima per scoprire quale segreto nasconde la storia del violino e per quale motivo è finito nelle sue mani.
Buona lettura !

5 commenti:

  1. Sono un'assidua lettrice ma non conoscevo questa autrice, dalla tua interessante recensione credo che sia un buon libro, lo cercherò nella mia biblioteca per leggerlo sicuramente!
    Un abbraccio e buona giornata da Beatris

    RispondiElimina
  2. Cara Mirtillo, purtroppo non sono per niente un lettore, forse la mia generazione e le condizioni di vita di allora ce stata forse una barriera...
    Ciao e buona giornata cara amica.
    Tomaso

    RispondiElimina
  3. Ciao Mirtillo, io leggo molto ma non ho mai letto niente di questa autrice. Quello che scrivi mi sembra promettente...aggiungerò i libri alla mia infinita lista.
    Un abbraccio.
    Antonella

    RispondiElimina
  4. GRAZIE E UN SALUTO A Antonella, Tomaso, Beatris

    RispondiElimina
  5. La storia sembra intrigante e affascinante, ti ringrazio per questa proposta, non conosco l'autrice ma vedrò di leggerlo.. Ciao buon pomeriggio e grazie, Stefania

    RispondiElimina