sabato 15 settembre 2018

Visita al Castello

Queste foto si riferiscono al castello Visconti di San Vito a Somma Lombado (VA).
Le ho scattate durante una visita guidata di circa un'ora, il 25 agosto di quest'anno. 
Le foto riguardano le parti esterne del castello, perchè non si può fotografare all'interno.


Il castello è costituito da tre edifici, la cui parte più antica risale al secolo XIII, fu importante fortezza del Ducato di Milano e rimane uno dei pi grandi edifici storici dell'Italia settentrionale .
Di particolare interesse sono la collezione di piatti da barba, il ciclo di affreschi della scuola dei fratelli Procaccini e la raccolta di reperti archeologici  (IX - II secolo a.C.)
Ecco le mie foto degli esterni :



lunedì 10 settembre 2018

Andiamo a navigar 2°

Dato che avevo già  provato a fare una piccola gita sul Naviglio Grande,  ho pensato di ripetere l'esperienza ma cambiando itinerario.
Questa volta si parte da Boffalora sopra Ticino e si arriva alla antica torre posta in località Rubone.
La navigazione dura sempre un'ora.
Eccoci al pontile, l'imbarcazione è quella bianca :



Partiamo :
Qui, sulla destra, c'è una piccola deviazone, serviva, una volta, per accogliere le imbarcazione e caricarle con sabbia e ghiaia :


 Eccoci a Bernate Ticino :

Qui c'è una imprtante Canonica :



E, infine arriviamo al Rubone, un'antica torre di avvistamento :


Qui l'imbarcazione inverte la rotta e si ritorna indietro:

Anche questa è stata una piacevole gita, un modo semplice di trascorrere un afoso pomeriggio domenicale.

mercoledì 5 settembre 2018

Le mie letture estive

Per alcuni problemi familiari, questa estate ho potuto andare via solo pochi giorni. 
Sono stata soprattutto a casa e  ho patito molto per l'afa che qui, in pianura, ha pesato molto. 

Al pomeriggio, nelle ore più calde,  mi piaceva sedermi in giardino a leggere;  ho letto diversi libri che mi hanno tenuto compagnia e sono serviti a distrarmi un pò. 

Vi segnalo i titoli di quelli che più mi sono piaciuti, sperando di fare cosa gradita e, magari, aiutarvi nelle vostre scelte :

- L' AMORE A DUE PASSI di Catena Fiorello
- PICCIRIDDA di Catena Fiorello
- LE ROSE DI ELIZABETH di Nikola Scott
- PER RIVEDERTI ANCORA di Jojo Moyes
- IL DIARIO PERDUTO DI FRIDA KAHLO di Alexandra Scheiman
- FELIX IL GATTO DEL TRENO di Kate Moore
- LA VILLA DELLE STOFFE di Anne Jacobs
- LA LETTERA D' AMORE di Lucinda Riley
- L'AMICA GENIALE di Elena Ferrante ( quattro volumi )

E aggiungo anche questi ebook, due belle storie,  che consiglio a tutti:  


- BLU di Lucrezia Ruggeri 
- ORSO OLIANDRI, LA LEGGENDA DELLA CASA MALEDETTA di Anna Maria Corvi (la nostra amica blogger Sinforosa)

I libri di Catena Fiorello sono stati una piacevo scoperta, veramente delle belle letture .
Mi ha un pò deluso "La lettera d'amore" , un pò troppo complesso, facevo fatica a tener dietro ai personaggi e alle vicende, peccato perchè i libri di Lucinda Riley mi  son sempre piaciuti molto.
Molto intrigante "La villa delle stoffe", purtroppo la vicenda continua ma il seguito non è ancora uscito. 
Sono riuscita a leggere tutti e quattro, in fila i libri della serie "L'amica geniale", più di 1.400 pagine, lette tutte nel mese di agosto. Veramente una bella storia, non mi son pesate tutte quelle pagine, anzi ...
Presto uscirà la serie televisiva e sarà bello ripercorrere le vicende delle due amiche Lila e Elena e vedere come questi quattro romanzi sono stati riproposti per la TV.
Buone letture a tutti. 



Nessun testo alternativo automatico disponibile.

giovedì 30 agosto 2018

Ricordi di Ferragosto 2°

Come dicevo nel post precedente, il giorno di Ferragosto, a Santa Maria Maggiore, come tutti gli anni, c'è stata la processione con la statua della Madonna Assunta, patrona della cittadina, accompagnata dalla banda e dalle donne del paese, tutti con gli abiti tradizionali.
E' una festa molto sentita, sia dagli abitanti del posto, che dai villeggianti, che partecipano in massa . 

Ecco qualche foto della processione :







Già che c'ero ne ho approfittato anche per visitare il piccolo museo dello Spazzacamino, dedicato a tutti quei bambini che, nel passato, lasciavano le loro famiglie e andavano in cerca di fortuna a pulire i camini delle case, in tutta Europa.
Per questo, qui, ogni anno, a settembre, si tiene il Raduno Internazionale degli Spazzacamini.
Ecco qualche foto del museo:




Spero che anche voi abbiate passato un buon Ferragosto. 

sabato 25 agosto 2018

Ricordi di Ferragosto


Nel giorno di Ferragosto e della vigilia, mi sono recata nella Valle Vigezzo, provincia del VCO, là ho trascorso un paio di giorni lontano dal caldo della pianura e ho potuto salutare gli amici che conosco da una vita. 

Ne ho approfittato  per partecipare a qualche  evento in corso.

Queste foto sono un breve ricordo e un riassunto di questi giorni:


Questo sopra è il giardino  della Casa del Profumo, sede della Pro Loco, è una limonaia e, a volte, si tengono piccoli spettacoli :

Quest'anno sono stati aperti dei nuovi locali, dedicati al museo del profumo : 





Nello stesso edificio si trova anche la mostra degli abiti tradizionali vigezzini, che ancora oggi si indossano in ricorrenze particolari , come la processione del giorno di Ferragosto, dedicata alla Madonna Assunta: 



Al Vecchio Municipio è in corso la mostra "Bellezza o Bruttezza", un confronto fra opere d'arte classiche e opere più innovative :



Un quadro presente alla mostra di cui sopra e che mi è piaciuto, la "Damina nel roseto" di A. M: Cotti:



La sera della vigilia ci sono stati i fuochi artificiali, bellissimi, richiamano, ogni anno, moltissima gente :
         
         


(continua... )





lunedì 20 agosto 2018

Andiamo a navigar !!


Cosa fare in una caldissima domenica pomeriggio di luglio, lontana da mare e monti ?

Avevo visto la pubblicità di una società di imbarcazioni che organizzava mini tour sul Naviglio Grande. Ho deciso di provare.

Partenza da Abbiategrasso, arrivo a Cassinetta di Lugagnano, piccolo centro famoso per le ville che i ricchi milanesi, un tempo, si facevano costruire sui navigli, come residenze estive. 

Il tratto non è molto lungo, infatti la navigazione dura 50 minuti in tutto e si effettua ogni ora. 

Alle 15.00, col sole che picchiava, c'era poca gente.

Eccoci a bordo e pronti a partire, ci allontaniamo lentamente dal pontile : 







E, dopo circa 25 minuti, arriviamo a Cassinetta, davanti a Villa Visconti: 


 La foto è piccola ma, guardando bene, si vede il biscione, simbolo della casata, tra i due balconi del palazzo: 




 Passiamo sotto il ponte , c'è la chiesetta, poi invertiamo la rotta : 




 Eccoci di nuovo ad Abbiategrasso, qui il Canale di Bereguardo si stacca dal Naviglio  (progetto di Leonardo da Vinci) e prosegue verso il Ticino, in questo punto :



 Siamo arrivati al pontile, scendiamo, il piccolo battello è pronto per imbarcare altri turisti e ripetere il giro, mentre a noi viene offerto un piccolo rifresco a base di Gorgonzola, prodotto in una ditta locale: 



mercoledì 15 agosto 2018

Genova nel cuore.

Un semplice post per esprimere il mio sgomento e la mia vicinanza  alle famiglie delle vittime e dei feriti e di chiunque sia stato  coinvolto nella tragedia causata dal crollo del ponte Morandi di Genova.
Nello stesso tempo, è una speranza vedere che tanti, ma veramente  tanti si sono prodigati negli aiuti e stanno lavorando senza sosta, con l'aiuto delle preziose unità cinofile, per cercare i dispersi e dar forza a chi è sopravvissuto. 
Inutile polemizzare ora, le indagini faranno il loro corso e accerteranno se ci sono responsabili e che cosa si sarebbe potuto fare e non si è fatto, io credo che la prevenzione sia fondamentale.
Adesso è il momento del soccorso, del silenzio, della preghiera.
Sabato ci saranno i funerali delle vittime e sarà giornata di lutto nazionale. 


(immagine dal web)Nessun testo alternativo automatico disponibile.web)