giovedì 20 giugno 2024

Benvenuta Estate !


Il 20 giugno 2024 alle 22.51 ora italiana sarà il momento del solstizio d’estate, un momento astronomicamente preciso che indica l’inizio dell’estate.
Il solstizio, celebrato da millenni, era ben noto alle antiche culture che erano consapevoli dei regolari cambiamenti nel percorso del sole nel cielo, nella durata delle giornate e nella posizione dell’alba e del tramonto durante tutto l’anno.
In particolare, nelle culture dove l’arrivo dell’estate significava la liberazione dai rigidi e lunghi inverni, come quelle dei popoli che vivono nelle regioni settentrionali e artiche del nostro pianeta, il solstizio è stato e continua ad essere festeggiato come un’esplosione di vita. 

(notizie dal web)

Quest'anno l'estate è stata  preceduta da una primavera piovosa, come non se ne vedevano da anni.
Ora che è arrivata, spero in un tempo soleggiato ma non troppo caldo, io non sopporto il caldo afoso !!
Vi auguro e mi auguro di poter godere dei benefici di questa stagione:  giornate lunghe, nottate piacevoli, tante belle giornate di riposo e tranquillità , tante buone letture, delle belle passeggiate, nuotate, arrampicate...tutto ciò che vi può far stare bene.. !!


Calda estate tutta d’oro,
che cos’hai nel tuo tesoro?
Pesche, fragole, susine,
spighe e spighe senza fine;
prati verdi e biondi fieni,
lampi, tuoni e arcobaleni;
giorni lunghi, notti belle
con le lucciole e le stelle.

(Romana Rompato)


Quando la terra
è calda e matura,
quando la sera
si cerca frescura,
quando la valle
è piena d’oro
e le cicale
gridano in coro,
quando le gole
sono assetate
questa è l’estate.

(Roberto Piumini)


BUONA ESTATE  !!!

giovedì 6 giugno 2024

Nei campi di lavanda

Un paio di settimane fa, sono stata a visitare i  campi di lavanda di Cameri (Piemonte).
Questo è proprio il periodo di maggior fioritura della lavanda, da secoli impiegata per preparare rimedi naturali e cure fai da te, perchè ricca di proprietà benefiche.
Infatti è un antibatterico naturale, combatte mal di testa e insonnia, allevia bruciature e punture di insetti, abbassa la febbre, idrata la pelle, profuma e sterilizza armadi e cassetti.
Ecco le mie foto .

domenica 26 maggio 2024

Palazzo Reale di Milano - Mostra dedicata a Dolce e Gabbana


La mostra "Dal cuore alle mani" si trova a Palazzo Reale ed è aperta fino alla fine di luglio .
Milano celebra Dolce & Gabbana con il meglio delle creazioni di Alta Moda, Alta Sartoria e Alta Gioielleria, ispirate al Made in Italy.
Dal cuore, da cui scaturiscono le idee, alle mani, strumento attraverso cui prendono forma.
Sono abiti eccentrici, eleganti, sensuali, unici, rivoluzionari, irriverenti....difficili da descrivere; bisogna vederli da vicino, osservarli nei minimi particolari, osservare l'ambientazione...le mie foto possono rendere solo in minima parte la bellezza di ciò che c'è in mostra !!
Se potete, vi consiglio di visitarla, rimarrete stupiti e non ve ne pentirete !!




sabato 18 maggio 2024

Cézanne e Renoir a Milano

 Sabato 18 maggio (oggi) sono stata a Milano-Palazzo Reale e ho visitato un paio di mostre, precisamente:

- Cézanne / Renoir - Capolavori dal Musèe de l'Orangerie e dal  Musée d'Orsay
- Dal cuore alle mani - Dolce & Gabbana.

Questa volta vi parlerò della prima mostra , cioè quella dedicata a Cézanne e Renoir; successivamente vi parlerò della spettacolare mostra degli abiti di Dolce & Gabbana. 

Fra la fine dell'Ottocento e l'inizio del Novecento, dall'impressionismo degli esordi, fino alla piena maturità, Cèzanne e Renoir si affermarono come protagonisti del loro tempo, seguendo stili peculiari: con rigore geometrico nel caso di Cézanne, con armonia e dolcezza in quello di Renoir.
I due pittori, a Parigi, strinsero una amicizia duratura, fondata sull'ammirazione reciproca; negli anni, Renoir soggiornò a più riprese  da Cézanne , nel sud della Francia.
Le opere dei due pittori presentano numerosi punti di contatto: paesaggi, nature morte, ritratti di familiari e amici, nudi e bagnanti costituiscono un campo di comune sperimentazione.
Mi è piaciuto vedere questo confronto fra i due pittori e ho apprezzato il fatto che fossero amici e non rivali.
Fra i due preferisco la dolcezza e l'armonia di Renoir, pur ammirando anche lo stile inconfondibile di Cézanne.

Renoir - Il clown

Renoir - Claude Renoir che gioca

Cézanne- Nel parco dello Chateau noir

Renoir - Ritratto di una giovane e di una ragazza

Renoir - Fanciulle al piano

Renoir - Ritratto di due giovinette

Renoir - Gabrielle e Jean

Renoir - Fragole

Cézanne - alberi e case


lunedì 13 maggio 2024

Web sul blog: Credo che il senso della vita sia nell'amore...

Dal Blog "Web sul blog " di Cavaliere Oscuro 



Credo che il senso della vita sia nell'amore...



"Credo che il senso della vita sia nell'amore, nell'amore per gli altri, nell'amore per la natura, nell'amore per la bellezza, nell'amore per la verità. Credo che l'amore sia la forza più grande che ci sia, la forza che ci fa andare avanti, che ci fa sperare, che ci fa credere che la vita ha un senso."

Etty Hillesum


Buona settimana !

lunedì 6 maggio 2024

Gita alle Isole di Brissago

Sabato 4 maggio sono stata a visitare le isole di Brissago che si trovano  nella parte del Lago Maggiore che appartiene alla Svizzera.
Per raggiungerle ho fatto questo percorso : Ferrovia Centovalli fino a Locarno, bus linea 1 fino ad Ascona, battello fino all'isola più grande (sono circa 15 minuti di navigazione).
L'isola più grande è chiamata Isola di S. Pancrazio o anche Isola Grande e ospita il più importante Giardino Botanico del Ticino, con una varietà di circa 2.000 piante , provenienti da diversi continenti.
Quello che mi ha stupito è stata capacità di far crescere e mantenere piante con esigenze così diverse fra loro, in un piccolo angolo del lago Maggiore !!
La seconda isola, chiamata Isola di Sant'Apollinare, è ricoperta da vegetazione spontanea, mantenuta allo stato naturale e non è visitabile..
Sull'isola si trova anche un'antica villa, ora trasformata in ristorante.
In un paio d'ore si può visitare l'isola ed è un percorso facile, adatto anche a dei bambini.
Purtroppo, anche stavolta, la giornata era nuvolosa, quindi le foto sono venute un pò scure, comunque è stata una bellissima gita !
Le mie foto:











Storia :
Richard e Antoinette FlemingSt Lèger acquistarono le isole di Brissago.
Sull'Isola Grande, la Baronessa ristrutturò i resti di un antico convento , facendone la propria dimora.
In seguito diede inizio alla creazione del giardino, portando terra, costruendo viali e, secondo la moda del tempo, piantando specie rare ed esotiche, ad esempio eucalipti e palme.
Successivamente, a causa di difficoltà economiche, la baronessa vendette le isole di Brissago a Max Endem.
La grande casa presente sull'isola , venne sostituita da una lussuosa villa (oggi è un ristorante ) .
Nonostante Endemnon non fosse appassionato di botanica, decise comunque di mantenere il giardino creato dalla Baronessa.

Benvenuta Estate !

Il 20 giugno 2024 alle 22.51 ora italiana sarà il momento del solstizio d’estate, un momento astronomicamente preciso che indica l’inizio de...