venerdì 9 giugno 2023

Tato

Da alcuni mesi, a casa mia, è comparso un bel gattino e io l'ho chiamato Tato.
Non so se ha già una famiglia ma non credo, non è proprio abituato al contatto umano.
È un micetto, secondo me, di due o tre anni, l' avevo già visto, in passato,  nel mio giardino, senza mai poterlo avvicinare, è veloce come un fulmine, per niente, scappa!! 

Ho già una gatta non mia (Stella), che  ha una famiglia, poco presente e  che  ha preso l'abitudine di venire da me a far colazione e lui l'ha seguita ed ha incominciato a farsi avanti, in cerca di cibo.
Devo dire che, mentre gli altri gatti miagolano, quando hanno fame, lui soffia , poi miagola, poi soffia; non sa bene qual è la tattica per avere la pappa !!!

In principio, veniva solo  per  la  colazione; ora passa anche per  pranzo, merenda e cena, ha un appetito invidiabile, non è mai sazio !
Da qualche settimana,  ha incominciato a venirmi più vicino,  prova a strusciarsi,  in cerca di un contatto o , forse, è il suo modo di dirmi "grazie per la pappa che mi dai".
Però, se solo si accorge che muovo una mano verso di lui, scappa velocemente, anche se io vorrei solo fargli una carezza !!
In tre o quattro mesi che mangia da me, non sono ancora riuscito ad accarezzarlo !
Ho pensato anche che possa essere stato maltrattato, a causa di tutta questa diffidenza verso gli umani ma non saprei proprio. 

Eccolo qua, ha un musetto dolcissimo !!!




Questa , invece è la sua amica (per modo di dire "amica";  se si tratta di mangiare, volano zampate!!! ) Stella





48 commenti:

  1. En el solar de la lado, se metían dos gatos callejeros. Yo les facilitaba pienso todos los días y salían a buscarme. Ya se han hecho cargo de él, la protectora de animales y me he enterado de que han encontrado un buen destino, en una cas de campo.

    RispondiElimina
  2. È bellissimo, come tutti i gatti del resto. Anch’io do da mangiare a tre o quattro gatti che da quattro anni vengono sotto la mia finestra e aspettano che dia loro da mangiare, ormai abbiamo l’appuntamento alla medesima ora.
    sinforosa

    RispondiElimina
  3. Che carino, Tato. Anch'io penso che forse sia stato maltrattato in passato, poverino...

    podi-.

    RispondiElimina
  4. Sì, è proprio un musetto attiracoccole! Vedrai che piano piano si avvicinerà di più. I gatti randagi non si fanno toccare facilmente, vedo quelli nel giardinetto di mio suocero, scappano come lepri se cerchi di avvicinarli.

    RispondiElimina
  5. Caro Mirtillo! Che meraviglioso gattino Tato! Ho 5 gatti a casa. Ma da più di 15 anni nutro un gatto, che ho chiamato Murka. Da 3 anni Murka viene da me con sua figlia Sima.

    RispondiElimina
  6. Ciao Mirti! oh, che bella cosa quel bambino! sicuramente e stato maltrattato, per questo scappa ma a poco a poco ti ama di piu. Tato e una bellezza; ho anche un enorme gatto giallo che si chiama Tommy e mangia come una tigre, ha sempre fame. Lo adoro.
    Bellissime foto, buon fine settimana! ┊͙ ˘͈ᵕ˘͈

    RispondiElimina
  7. Uy pobre gatito. Que bien que lo alimentes, Es muy bello. Te mando un beso.

    RispondiElimina
  8. Que carita más linda tiene 😻 Creo que poco a poco se dejará acariciar. Ellos saben bien quien los quiere.
    Los que tenemos en el huerto son adoptados. Los cogimos de pequeños y en nada que oyen el coche ya ni os están esperando
    Buen fin de semana Mirti.
    Un abrazo.

    RispondiElimina
  9. È proprio un bel Tatone. Hai fatto bene a chiamarlo Tato.
    Probabilmente come scrivi anche tu è un po' diffidente perché magari ha incontrato qualche difficoltà in precedenza con "gli umani" ma sono sicura che prima o poi si scioglie e si farà accarezzare

    RispondiElimina
  10. I gatti la sanno lunga!Stella e Tato hanno scelto la loro compagna umana e d'altro canto chedirti se non che sono due gattini veramente belli!

    RispondiElimina
  11. La tua è una casa molto ospitale e i gatti l'hanno capito! Molto carino Tato e anche Stella non è da meno, si assomigliano un po'. Ci sono gatti diffidenti, forse come dici è perchè hanno avuto brutte esperienze, ma spero che col tempo Tato capisca che di te può fidarsi ciecamente e si lasci coccolare. Un saluto a te e ai gattini!

    RispondiElimina
  12. Ciao, una storia che somiglia alla mia.
    Quando il fine settimana mi reco al villino dopo pochi minuti , si presentano alla spicciolata tre a volte quattro gattini cominciano a miagolare a quel punto diamo loro da mangiare.
    In quei giorni sono nostri ospiti,colazione ,pranzo e cena.
    Buona settima
    Rakel

    RispondiElimina
  13. Veramente bello ed elegante. Tato è simpaticissimo. Un salutone a te.

    RispondiElimina
  14. Bellissimo micione!! Vedrsi che tra una crocchetta e l'altra...carezze!+
    5/6 anni fa vado a dar pappa si mici fuori..c'e un micio tutto pulcino.. magro...do pappa anche alui ..dopo un paio di sere guardo e vedo "ciucce" penzolanti..allora sei micia !! Micini!! Dopo circa 15 giorni ..1 sera dopo 1 altro alla fine son 3 ..ma li vedevo alternati ..pian piano la micia si riprende..micino anche ..ma sempre alternati . Alla fine ne rimane 1e ma.ma dopo 2 mesi ..la micia era rinata..diventa bella pelo meraviglioso ...rinata ..micjno 1 ..gli altri boh ..non so riuscita prenderli l'ho chiamata mamma ..una gattona di 5/6 chili ..il micino uguale Piero..peto un annk fa ha attraversato strada e...era dolcissima..morbida e affettuosa..ah aveva avuto un altro gatto Pelu..mi son rimasi loro 2 . E li distingui dai miei..sono dei molossi..Piero però ancora diffidente..tranne quando c'è umido !! Allora finché mangia lo puoi spupazzare finché vuoi😉

    RispondiElimina
    Risposte
    1. Anche il mio Tato è un mangione, non è mai pieno !!! Ciaooo

      Elimina
  15. Questo commento è stato eliminato dall'autore.

    RispondiElimina
  16. Grazie per essermi passata a trovare. Io non stò purtroppo benissimo. Raccontato tutto sul mio ultimo post. Spero sempre cambi qualche cosa, ma non cambia mai, se non in peggio, purtroppo. Bacioni ed un grande abbraccio

    RispondiElimina
  17. Bellissimo micione Tato, ma anche la tua gatta Stella. Il fatto che Tato abbia paura degli umani, anche di coloro che lo nutrono in effetti può significare che sia stato in precedenza maltrattato da qualche umano, spero di no per lui, magari è solo malfidente. Ma vedrai che se continua a venire a mangiare da te e capisce che da parte tua può aspettarsi solo aiuto, cibo e coccole cambierà il suo comportamento. Ci vuole tempo con loro

    RispondiElimina
  18. Grazie Arwen, ci tengo al mio Tato e so che devo avere pazienza con lui, un pochino è migliorato ma è sempre molto diffidente. Ciao. Un abbraccio.

    RispondiElimina
    Risposte
    1. So bene che tu ami i gatti e non solo . . . sicuramene ci vorrà tanta pazienza ed affetto, oltre che cibo Un saluto grande

      Elimina
  19. Il mio commento probabilmente è finito nello SPAM😊
    Felice giornata, un abbraccio enrico

    RispondiElimina
    Risposte
    1. Ho controllato lo spam: è vuoto ! Non saprei . Ciao

      Elimina
    2. Misteri di blogger. Avevo scritto di non cercare di accarezzarlo. Se si struscia lascia la tua mano penzoloni con il dorso rivolto verso il micio se struscia con il muso la tua mano….l’hai conquistato.
      Ciao un abbraccio
      enrico

      Elimina
    3. Niente da fare!! Non si fida ancora ed è da questo inverno che lo nutro!! Ciao

      Elimina
  20. Bellissimi entrambi. Tato è forse disabituato al contatto umano e quindi diffidente. Non è detto che abbia subito maltrattamenti mi sembra abbia uno sguardo indagatorio ti sta studiando 😊

    RispondiElimina
  21. Zio Enrico : grazie !! Domani mattina quando arriva per la pappa , ci provo e vedo cosa succede. Un abbraccio.

    RispondiElimina
  22. Gatti animali sensibili e dolcissimi si scelgono i loro amici umani fra le persone più buone di cuore e di solito non sbagliano. Se torna da te prima o poi si lascerà prendere per un grande abbraccio.

    RispondiElimina
    Risposte
    1. Sì, sta con me tutti i giorni e, ora, comincia a lasciarsi accarezzare. Ciao

      Elimina
  23. Bellissima città e quelle vetrine di dolci sono da svenimento!!!!!

    RispondiElimina
  24. Leggo ora la storia di Tato! Spero che adesso lo avrai conquistato! Bello il tuo reportage sulla Spagna

    RispondiElimina
    Risposte
    1. Grazie Maria, è ancora un pò timoroso ma sta migliorando. Un caro saluto.

      Elimina
  25. Ma sono entrambi bellissimi!!! Da alcune striature direi quasi che si assomiglino !!! Vedrai che a poco a poco riuscirai a conquistare la sua diffidenza!! Grazie x avermeli fatti conoscere!!

    RispondiElimina
  26. Eccomi qui a conoscere il tuo Tato. veramente bello, somiglia un po al Birba. Sapevo che c'era affinità fra di noi, amiamo i gatti e abbiamo dato il nome Tato ai nostri cuccioli. Sono fantastici, non so come farei senz di loro.
    A presto

    RispondiElimina
    Risposte
    1. Amiamo anche andare in giro a visitare posti nuovi, Grazie per essere passata a conoscere il mio Tato.

      Elimina

Ricordo di Scilla

Scilla 5 luglio 2024 Scilla è una bellissima cittadina, vicino allo stretto di Messina, divisa in due parti da un promontorio, parti che son...