sabato 25 marzo 2023

Giornate FAI di Primavera

Oggi e domani, in tutta Italia, tornano le Giornate FAI di Primavera. Tanti luoghi, solitamente chiusi, si possono  visitare, grazie ai volontari del Fai e ai piccoli "Ciceroni", studenti degli istituti superiori, che si prestano per le dovute spiegazioni. 

Io, oggi pomeriggio, ho visitato due luoghi e di essi vi parlo.

- PALAZZO MALINVERNI a Legnano
Palazzo Malinverni  è sede municipale della città di Legnano, si affaccia sulla bella piazza S. Magno, dove si trova la Basilica dedicata al santo.
Fu costruito tra il 1908 e il 1910 e si articola intorno ad un cortile interno a U.
Il palazzo si sviluppa su tre  piani , ha  ingressi monumentali  arricchiti da balconi e stemmi. 
Conserva  i bei ferri battuti Liberty del cancello e della ringhiera. Noi abbiamo ammirato la scenografica scala e  visitato la Sala degli stemmi , che prende nome dagli stemmi delle città italiane.
Questo è un  ambiente solenne anche per le finestre con vetri a piombo e  i lampadari in ferro battuto e cristallo. 
Abbiamo concluso la visita  nel cortile interno, con porticato sorretto da  eleganti colonne ottagonali .


- ORATORIO DI SAN SALVATORE a Casorezzo
Si tratta di un semplice oratorio di campagna che, però, conserva notevoli affreschi di età romanica, dedicati alla vita di Cristo.


AVVISOHO ATTIVATO LA MODERAZIONE DEI COMMENTI . 

Buona domenica !

47 commenti:

  1. Grande iniziativa che consente di visitare luoghi non sempre aperti e riscoprire autentici tesori. A Cagliari saranno visitabili le Saline Conti Vecchi, dove sarà possibile non solo avere un'idea della lavorazione del sale marino, ma anche effettuare un bel percorso naturalistico. Sarà aperto anche l'Istituto per i Ciechi nei pressi dell'Anfiteatro Romano. Insomma, in tante città edifici e luoghi da non perdere. Saluti cari a te.

    RispondiElimina
    Risposte
    1. Tutti luoghi interessanti da visitare. Vediamo se , domani, riesco a vedere ancora qualche cosa !! Saluti.

      Elimina
  2. Che meraviglia! Grazie anche ai proprietari che hanno permesso queste visite, come da noi a Vicenza per il Palazzo Zileri Dal Verme!

    RispondiElimina
  3. Grande iniziativa che permette di visitare luoghi belli e insoliti normalmente non aperti al pubblico. A Cagliari si possono visitare le Saline Conti Vecchi in cui è possibile conoscere i processi di lavorazione del sale marino e anche effettuare un interessante percorso naturalistico. È aperto anche l'edificio dell'istituto dei Ciechi nei pressi dell'Anfiteatro Romano. Saluti cari a te.

    RispondiElimina
  4. La nostra bella Italia, che meraviglia!!!!

    RispondiElimina
  5. Ciao Mirtillo, le giornate FAI ci fanno scoprire le meraviglie nascoste del nostro paese, un'occasione da non perdere che io purtroppo stavolta ho perso...non mi ero appuntata queste due date e non avrei comunque potuto spostarmi dato che sono mezza influenzata. Grazie per averci mostrato i due luoghi che hai visitato, belli i posti e le tue foto!

    RispondiElimina
  6. Ma che posti bellissimi... e l'iniziativa FAI è veramente degna di tutto il rispetto. Non conosco questi monumenti ma forse al prossimo viaggio e ritorno a Legnano riuscirò a visitare anche il Palazzo Malinverni.

    RispondiElimina
  7. Sono sempre iniziative di qualità, volte a valorizzare luoghi altrimenti chiusi al pubblico.

    RispondiElimina
  8. Es una buena iniciativa y el palacio MALINVERNI es muy bello. Te mando un beso.

    RispondiElimina
  9. Ciao Mirti! La primavera e arrivata molto felicemente nel tuo paese! Che passeggiata magnifica e quei dipinti ad olio, ufff, mi fanno delirare dall'emozione, sono un prezioso gioiello di stile romanico, il primo stile internazionale del medioevo... mi viene la pelle d'oca al solo pensiero di essere davanti ad uno di loro..!
    Buona domenica cara Anna Maria!! (ho indovinato il tuo nome, ho poteri magici jejeje :D

    RispondiElimina
  10. Quante belle cose possiamo vedere ..oggi ancor fi piu, visto che son sperti molti siti privati ...
    Ah in che PAESE meraviglioso viviamo !!💖

    RispondiElimina
  11. Io partecipo sempre volentieri con la mia amica alle giornate del Fai perché ci permettono di scoprire luoghi nuovi.
    Anche oggi pomeriggio ne approfitteremo 😘

    RispondiElimina
  12. Grazie a tutti !!! Oggi che è domenica, penso di andare a vedere ancora qualche luogo aperto. Ciaooo

    RispondiElimina
  13. Un'iniziativa che apre siti generalmente non accessibili.

    RispondiElimina
  14. Por las fotos, que nos ofreces, se ve que es una buena joya arquitectónica, con buenos elementos decorativos.
    Feliz domingo. Besos.

    RispondiElimina
  15. Olga e Miradas , grazie per essere passate. Buona domenica.

    RispondiElimina
  16. Abbiamo fatto doppia tessera e ancora non riesco a vedere nulla.. uffi!

    RispondiElimina
  17. il Fai conserva tesori impagabili e ci da occasione di visitarli. Io ieri sono andata a vedere altra bellezza, i tulipani. Un abbraccio cara.

    RispondiElimina
  18. Che peccato aver letto il tuo post solo adesso.
    Mi ero completamente dimenticata delle giornate FAI, altrimenti avrei visitato qualcosa dalle mie parti.
    Comunque bello il palazzo Malinverni.
    Buona domenica.

    RispondiElimina
  19. Quest'anno in provincia di Livorno si potevano visitare solo cimiteri. e. francamente.....anche no!

    RispondiElimina
    Risposte
    1. Ah !!! Ciao, io tra ieri e oggi, ho visto delle belle cose !!!

      Elimina
  20. Lovely clicked!! beautiful place.

    RispondiElimina
  21. Anche a Genova aprono tanti luoghi bellissimi in questi giorni.È una iniziativa utile e stupenda.

    RispondiElimina
  22. Grazie Cavaliere, Shwet e Daniele, Buona settimana.

    RispondiElimina
  23. Bella gita Mirti, o meglio bella giornata di primavera FAI. Come sempre ottime fotografie. Meraviglioso Palazzo Malinverni a Legnano, lo conosco di nome ma non ci sono mai stata. Buon lunedì e Buona nuova settimana. P.S. Hai fatto bene ad attivare la moderazione dei commenti !

    RispondiElimina
    Risposte
    1. Grazie , cara Arwen, buona settimana anche a te. Io ne avrei fatto a meno di attivare la moderazione dei commento , ma ho letto fatti spiacevoli capitati ad altri. Non si sa mai... Ciao

      Elimina
    2. Ho sentito di quello che è successo a Valeria, io ho messo la moderazione da anni, perchè c'era gente che faceva commenti del cavolo, che non c'entravano per niente ne con il mio blog ne con il post. Spesso offerte di affari improbabili ed illegali. Se non lo hai gia fatto ti consiglio di attivare sul tuo account gmail (usi quello per blogger vero?) la verifica in due passaggi. Di modo che nessun'altro possa accedere al tuo account (non si sa mai è una protezione in più - per la tua sicurezza) Un saluto e buon mese di Aprile in arrivo

      Elimina
    3. Grazie Arwen, sì è proprio per quello che è successo a Valeria, che ho messo la moderazione dei commenti. Anche se a me non è mai successo nulla, fino ad ora. Perchè già Google mi bloccava i commenti stupidi, però non si sa mai... grazie per il tuo suggerimento , penserò anche alla verifica in due passaggi. Questo blog ha più di dieci anni e mi spiacerebbe perderlo. Ciaooo

      Elimina
  24. È una splendida iniziativa. Si dovrebbe fare più spesso.
    Ciao 👋😊

    RispondiElimina
  25. Cara Mirtillo, grazie a questo tuo post ho potuto conoscere due beni preziosi e davvero molto interessanti, che effettivamente non avrei scoperto mai da sola, se non fosse stato per te e per l'opera del FAI.
    Un abbraccio Susanna

    RispondiElimina
  26. Bello sia il palazzo sia l’oratorio. Ho sempre voluto approfittare di queste iniziative del FAI, ma non ce l’ho mai fatta. Ma basta un click e vado sul blog di Mirtillo, che mi tiene aggiornato! Ciao!

    RispondiElimina
  27. Non sapevo di questa iniziativa internazionale, se avessi saputo avrei controllato cosa c'era nella mia città. Hai visitato dei luoghi ricchi di storia, sicuramente molto interessanti ed emozionanti. Menomale che esistono ancora queste iniziative e che ci sono persone che sono disposte a dedicare un po' del loro tempo a rendere visitabili questi luoghi ❤️❤️

    RispondiElimina
  28. Nemmeno io sapevo di questa iniziativa, magari proponevano qualcosa anche dalle mie parti. Belle le foto, quanta arte in giro per l'Italia non visibile al grande pubblico. È incredibile!! Buona settimana, cara Mirtillo!

    RispondiElimina
    Risposte
    1. Grazie, ho messo i commenti in moderazione. Ciaooooo

      Elimina
  29. Non so se il commento sia finito nello spam o sei hai messo la moderazione. Ad ogni modo riscrivo. Non sapevo di questa bella iniziativa, magari organizzavano qualcosa anche dalle mie parti. Chissà quanta arte in tutta Italia si nasconde agli occhi del pubblico. È incredibile!

    RispondiElimina
  30. Sempre interessanti i toui reportage fotografici. Riesci a farmi viaggiare stando coodamente seduta davanti al pc. Grazie Mirtillo.

    RispondiElimina
  31. Bellissimo post, Mirtillo, sempre culturalmente piacevoli ed interessanti ♥ Un abbraccio forte forte e serena giornata

    RispondiElimina
  32. Ciao Mirti! L'iniziativa del FAI è splendida, e se uno è libero da impegni è bello approfittarne.

    RispondiElimina
  33. Grazie a tutti per essere passati. Buon mercoledì

    RispondiElimina
  34. Sempre interessanti le tue gite culturali - grazie - che sai arricchire con bellissime foto. Le signorìe del passato ci hanno lasciato anche cose belle, quelle moderne, invece, fabbriche, terreni disastrati e fiumi inquinati.
    Non sapevo di quanto è successo ad una blogger e mi spiace sapere che la nostra piattaforma non è sufficientemente sicura.
    Ciao.

    RispondiElimina
  35. Un regalo haberlo visto con tus fotos por dentro. Estos lugares gusta conocerlos. Las pinturas se ven preciosas. Gracias
    Buen miércoles.
    Un abrazo.

    RispondiElimina

Benvenuto marzo !

(Pinterest) Marzo inizia con la pioggia ma intanto il freddo dell'inverno si allontana, le giornate si allungano, la natura rinverdisce,...