lunedì 2 marzo 2015

Un libro

" VERSO L'INFINITO" o "LA TEORIA DEL TUTTO" è un libro autobiografico scritto da Jane Hawking, studiosa di letteratura e scrittrice che è stata  sposata per venticinque anni con Stephen Hawking, fisico, matematico, cosmologo e astrofisico britannico, fra i più importanti e conosciuti nel mondo, noto soprattutto per i suoi studi sui buchi neri e l'origine dell'universo.
Stephen Hawking viene colpito, a soli 21 anni, da una malattia degenerativa che lo ridurrà a una vita difficile su una carrozzella; nonostante  ciò continuerà a studiare con impegno e passione e a combattere con altrettanto impegno la malattia.
Insieme i due avranno tre figli e si spingeranno più lontano di quanto avrebbero mai immaginato, gireranno il mondo per conferenze, incontri, riconoscimenti... Una vita, quella di Jane, non facile divisa fra l'assistenza continua a un marito sempre più sofferente ma instancabile e i figli piccoli .
Alla fine, dopo venticinque anni, il matrimonio finirà e Jane si sposerà con Jonathan , un musicista vedovo, entrato a far parte della famiglia, a poco a poco, come aiuto e supporto per le condizioni di Stephen.
Da questo libro è stato tratto il film "La teoria del tutto" Uscito da poco nelle sale.
Non ho visto il film e me ne dispiace, il libro è ben scritto e si legge con una certa velocità e con interesse.
Non ho potuto far a meno di pensare a quanto deve essere stata da una parte interessante e movimentata la vita di Jane, continuamente in giro per il mondo ma, nello stesso tempo dura per le condizioni del marito che richiedevano assistenza continua e con tre figli piccoli.. !!! Anche se erano sempre circondati da infermiere e persone che davano una mano.
Da leggere !
 
 

Nessun commento:

Posta un commento