venerdì 20 settembre 2019

I Preraffaelliti

Con questo post, voglio ricordare la visita di domenica 18 agosto alla mostra "I Preraffaelliti", presso il Palazzo Reale di Milano.
Una mostra molto bella, alcune sono opere molto conosciute ed escono difficilmente dal Regno Unito, per essere prestate. 
Ho visto molti dipinti che mi sono piaciuti molto, in essi vi è tutta la poetica di questo movimento: dall'amore,alla natura e poi le storie medioevali, la poesia, il mito e la bellezza. 
Ecco le mie foto di alcune fra le opere più belle : 


James Collinson - Il borsellino vuoto.
W.H. Deverell- Un animale domestico


R. B. Martineau- La lezione di scrittura di Kit.

A. Hughes - Amore d'aprile


J. E. Millais- Ofelia
Dall'Amleto di Shakespeare : Ofelia,  sopraffatta dal dolore allorchè Amleto la respinge e uccide suo padre, cade in un torrente e affoga. 

D. G. Rossetti- Beata Beatrix 
D. G. Rossetti - Aurelia

J. W. Waterhouse- La dama di Shalott
La donna  vive in una torre sull'isola di Shalott, in un fiume vicino a Camelot
È vittima di una maledizione: è destinata a morire non appena avrà guardato verso Camelot. 
Così guarda all'esterno attraverso uno specchio, e tesse ciò che vede in una tela magica. 
Sebbene sia tentata dall'osservare la vita reale che c'è fuori dalla sua finestra, sa che se lo facesse andrebbe incontro alla fine della propria vita. 
Un giorno, tuttavia, vedendo Lancillotto attraverso il suo specchio, capisce di essere tremendamente stanca della sua esistenza, destinata com'è a guardare il mondo solamente attraverso ombre e riflessi.
Allora,  in punto di morte, sale su una barca e si mette alla ricerca di lui, mentre il vento le agita i capelli e spegne le sue candele.

C. A. Collins - Maggio a Regent's Park. 

36 commenti:

  1. Bellissime, poetiche, romantiche, grazie a te. A proposito, ieri mi sono goduta Milano. Ciao.
    sinforosa

    RispondiElimina
  2. Cara Mirtillo, un post interessante e aggiungo molto bello, le immagini sino molto belle e incantano.
    Ciao e buona giornata con un forte abbraccio e un sorriso:-)
    Tomaso

    RispondiElimina
  3. La donna è qui vista in tante sfumature ma sempre costretta. Il tuo racconto finale è colmo di messaggi e si fa quasi monito per le giovani d'oggi.
    Brava.

    RispondiElimina
  4. Guardo come una vita: tragedia, innamorata, moda, una trama, un film, scrittore e pittore. Tanta gioia "Marti"!

    RispondiElimina
  5. Bellissimo, sia le foto che le tue descrizioni. Mi piacerebbe molto vederle dal vivo ma, per il momento, sono bloccato a Montpellier. Un abbraccio e buona domenica.

    RispondiElimina
  6. Belli i quadri e bella la storia raccontata a parole tue.
    Buon fine settimana.

    RispondiElimina
  7. Grazie del passaggio. Buona serata.

    RispondiElimina
  8. Alcune opere sono famosissime, sicuramente hai ammirato una bella mostra.
    Serena domenica.

    RispondiElimina
  9. La dama di Shalott di Waterhouse mi sembra di averla già vista, Da Edio anni fa.
    Mi dispiace questo tipo di pittura inglese della seconda metà dell' Ottocento non mi è mai piaciuto: quel languore tipico di quelle dame, mi lascia completamente indifferente... Bacioni , cara!

    RispondiElimina
  10. Ciao, innanzitutto grazie per la visita ed il commento sei stata davvero molto dolce e gentile.
    Complimenti per il blog, vario ed interessante, mi piacciono le foto di queste stupende opere d'arte, la mia preferita é senza dubbio quella della Dama di Shalott, per la sua storia anche se triste. Il post degli spazzacamini, mia nonna quand'ero piccola mi cantava la canzone del film di Mary Poppins, che meraviglia avrei voluto vederli...
    Che dire Mirtillo, proseguo nel mio giro curiosando tra i post del tuo bellissimo blog, mi sono fermata al post della pensione( a proposito Auguriiii),ho ancora un po' da vedere e leggere,a presto.
    Un abbraccio.
    Cri

    RispondiElimina
  11. Mostra che meritava moltissimo. Grazie come sempre per le foto che ci fanno vivere un po' le tue emozioni.

    RispondiElimina
  12. Sono bellissime tutte queste opere... mi è piaciuta sopratutto "Un animale domestico" di W.H. Deverell.
    Beata te, vorrei vederle di persona...

    Ho letto gli ultimi tuoi posti e ho saputo che sei andata in pensione.
    Ti faccio i miei sinceri auguri dell'inizio della nuova vita.
    Spero che con più tempo libero tu possa fare le cose belle di più...

    RispondiElimina
    Risposte
    1. Grazie degli auguri. Lo spero anch'io !! Saluti.

      Elimina
  13. Sono tutti molto belli.
    Buon lunedi

    RispondiElimina
  14. Bella la tua scelta delle opere .
    Povera dama di Shalott, non conoscevo questa storia.
    Buon autunno, un abbraccio
    enrico

    RispondiElimina
  15. Ti ringrazio per aver ricordato di questa mostra a cui volevo assolutamente andare. Avevo visto di sfuggita un manifesto mesi fa. Spero di farcela! Adoro i Preraffaelliti, Alma-Tadema, Burne Jones e compagnia!

    In proposito consiglio vivamente questo sito, è pieno di risorse di alta qualità: artrenewal.org

    Saluti!

    RispondiElimina
    Risposte
    1. Filippo, affrettati , chiude ai primi di ottobre !! Saluti.

      Elimina
  16. Un evento straordinario, mi sarebbe piaciuto moltissimo assistere a questa mostra e poter ammirare questi gioielli d'arte. D'ora in po m'informerò e organizzerò meglio. Complimenti per aver condiviso non noi questo momento di ineccepibile gioia e raffinatezza.

    RispondiElimina
  17. Son buenas obras de arte y todas ellas de exquisita belleza.

    Besos

    RispondiElimina
  18. Bellissima mostra. Devo assolutamente andarci.
    Grazie per le splendide foto.

    RispondiElimina
    Risposte
    1. Ciao Mariella, affrettati perchè presto chiude !!

      Elimina
  19. Ciao, trovo bellissimi i ritratti di Rossetti.
    Ciao.fulvio

    RispondiElimina
  20. Great post, so interesting!
    If you would like to follow each other let me know by leaving a comment on my last post! :) --> https://beautyshapes3.blogspot.com/2019/08/cooking-with-me-3-mini-chessecake.html

    RispondiElimina
  21. Amo i preraffaelliti e ho trovato questa mostra stupenda, sebbene mancassero parecchi artisti e quadri.

    RispondiElimina