lunedì 26 maggio 2014

Le meraviglie

 "Le meraviglie" è un film premiato al festival di Cannes e appena arrivato nelle sale italiane. Al contrario del titolo che fa pensare a chissà che cosa, la storia è semplice e racconta di una famiglia di apicoltori, capeggiata da un burbero e autoritario padre tedesco, che vive all'interno di un casolare un pò squallido, nelle campagne tra il Lazio e l'Umbria. 
In quel casolare si curano le api e si produce il miele e la famigliola, dove ci sono anche quattro bimbi, vive una vita autosufficiente e con rarissimi rapporti con il mondo esterno.
Poi arriva un bambino muto che comunica fischiettando e che ha bisogno di essere rieducato perchè è un criminale in erba.
Poi nel film entra anche una trasmissione televisiva che promette premi e soldi e che ha come testimonial Monica Bellucci, nel ruolo della fata etrusca. 
Devo dire che mi aspettavo qualche cosa di più vivace, invece nel film tutto scorre lento come la vita dei contadini che rimangono attaccati alla loro terra, nonostante il mondo vada avanti.
Anche le figlie danno una mano nel lavoro e vivono isolate e lontane dalla vita delle loro coetanee. La figlia maggiore, Gelsomina, però non sembra accettare questa realtà, infatti desidera partecipare all trasmissione televisiva ed è attratta dalla figura e dai costumi della fata etrusca. Sicuramente è un film diverso dal solito, interpretato molto bene. Penso che si sia meritato il riconoscimento che ha avuto.

3 commenti:

  1. Mi ha incuriosita la tua recensione, anche se dici che è lento e io non amo particolarmente i film troppo lenti, lo guarderò lo stesso.
    Un abbraccio e buon inizio settimana!
    Sharon

    RispondiElimina
  2. Io credo che aspetterò l uscita in televisione. .e credo che non lo perderò perché leggendo la tua recensione mi hai molto incuriosita.
    Un caro abbraccio e buona settimana.
    Mirtilla.

    RispondiElimina
  3. interessante direi, a me poi piace cosi tanto la vita a contatto colla natura....

    RispondiElimina