giovedì 30 agosto 2018

Ricordi di Ferragosto 2°

Come dicevo nel post precedente, il giorno di Ferragosto, a Santa Maria Maggiore, come tutti gli anni, c'è stata la processione con la statua della Madonna Assunta, patrona della cittadina, accompagnata dalla banda e dalle donne del paese, tutti con gli abiti tradizionali.
E' una festa molto sentita, sia dagli abitanti del posto, che dai villeggianti, che partecipano in massa . 

Ecco qualche foto della processione :







Già che c'ero ne ho approfittato anche per visitare il piccolo museo dello Spazzacamino, dedicato a tutti quei bambini che, nel passato, lasciavano le loro famiglie e andavano in cerca di fortuna a pulire i camini delle case, in tutta Europa.
Per questo, qui, ogni anno, a settembre, si tiene il Raduno Internazionale degli Spazzacamini.
Ecco qualche foto del museo:




Spero che anche voi abbiate passato un buon Ferragosto. 

sabato 25 agosto 2018

Ricordi di Ferragosto


Nel giorno di Ferragosto e della vigilia, mi sono recata nella Valle Vigezzo, provincia del VCO, là ho trascorso un paio di giorni lontano dal caldo della pianura e ho potuto salutare gli amici che conosco da una vita. 

Ne ho approfittato  per partecipare a qualche  evento in corso.

Queste foto sono un breve ricordo e un riassunto di questi giorni:


Questo sopra è il giardino  della Casa del Profumo, sede della Pro Loco, è una limonaia e, a volte, si tengono piccoli spettacoli :

Quest'anno sono stati aperti dei nuovi locali, dedicati al museo del profumo : 





Nello stesso edificio si trova anche la mostra degli abiti tradizionali vigezzini, che ancora oggi si indossano in ricorrenze particolari , come la processione del giorno di Ferragosto, dedicata alla Madonna Assunta: 



Al Vecchio Municipio è in corso la mostra "Bellezza o Bruttezza", un confronto fra opere d'arte classiche e opere più innovative :



Un quadro presente alla mostra di cui sopra e che mi è piaciuto, la "Damina nel roseto" di A. M: Cotti:



La sera della vigilia ci sono stati i fuochi artificiali, bellissimi, richiamano, ogni anno, moltissima gente :
         
         


(continua... )





lunedì 20 agosto 2018

Andiamo a navigar !!


Cosa fare in una caldissima domenica pomeriggio di luglio, lontana da mare e monti ?

Avevo visto la pubblicità di una società di imbarcazioni che organizzava mini tour sul Naviglio Grande. Ho deciso di provare.

Partenza da Abbiategrasso, arrivo a Cassinetta di Lugagnano, piccolo centro famoso per le ville che i ricchi milanesi, un tempo, si facevano costruire sui navigli, come residenze estive. 

Il tratto non è molto lungo, infatti la navigazione dura 50 minuti in tutto e si effettua ogni ora. 

Alle 15.00, col sole che picchiava, c'era poca gente.

Eccoci a bordo e pronti a partire, ci allontaniamo lentamente dal pontile : 







E, dopo circa 25 minuti, arriviamo a Cassinetta, davanti a Villa Visconti: 


 La foto è piccola ma, guardando bene, si vede il biscione, simbolo della casata, tra i due balconi del palazzo: 




 Passiamo sotto il ponte , c'è la chiesetta, poi invertiamo la rotta : 




 Eccoci di nuovo ad Abbiategrasso, qui il Canale di Bereguardo si stacca dal Naviglio  (progetto di Leonardo da Vinci) e prosegue verso il Ticino, in questo punto :



 Siamo arrivati al pontile, scendiamo, il piccolo battello è pronto per imbarcare altri turisti e ripetere il giro, mentre a noi viene offerto un piccolo rifresco a base di Gorgonzola, prodotto in una ditta locale: 



mercoledì 15 agosto 2018

Genova nel cuore.

Un semplice post per esprimere il mio sgomento e la mia vicinanza  alle famiglie delle vittime e dei feriti e di chiunque sia stato  coinvolto nella tragedia causata dal crollo del ponte Morandi di Genova.
Nello stesso tempo, è una speranza vedere che tanti, ma veramente  tanti si sono prodigati negli aiuti e stanno lavorando senza sosta, con l'aiuto delle preziose unità cinofile, per cercare i dispersi e dar forza a chi è sopravvissuto. 
Inutile polemizzare ora, le indagini faranno il loro corso e accerteranno se ci sono responsabili e che cosa si sarebbe potuto fare e non si è fatto, io credo che la prevenzione sia fondamentale.
Adesso è il momento del soccorso, del silenzio, della preghiera.
Sabato ci saranno i funerali delle vittime e sarà giornata di lutto nazionale. 


(immagine dal web)Nessun testo alternativo automatico disponibile.web)

venerdì 10 agosto 2018

Isola di Corfù - 4° - PAXOS


Questo è l'ultimo post che dedico alle mie vacanze in Grecia sull'isola di Corfù, vacanze che sono durate una settimana (dal 7 al 14 luglio) e che ormai sono solo un bel ricordo lontano. 
Questa volta vi mostrerò le foto che ho fatto sull'isola di Paxos che si trova a sud dell'isola di Corfù. 
Ci siamo arrivati con il traghetto preso a Corfù, dopo aver visitato Parga. 
Qui abbiamo preso un trenino panoramico che ci ha portato nei luoghi più belli di questa piccola isola. 
Vi mostro alcune foto che ho scattato qua e là, non ricordo i nomi dei paesini ma sono tutte foto fatte a Paxos :










Nessun testo alternativo automatico disponibile.


Per concludere la mia narrazione, riporto alcuni aspetti negativi che ho riscontrato sull'isola di Corfù e che avevo già notato anche nel passato, in altre isole della Grecia :

1. L'enorme quantità di immondizia lasciata lungo le strade.

2. I tantissimi cani e gatti randagi, che girano in cerca di cibo.

3. La totale assenza di illuminazione fuori dai centri abitati.

4. L'acqua del mare molto fredda ma a questo non c'è rimedio.



Una scoperta positiva :

Il Kumquat o mandarino cinese.
Il liquore che se ne ricava, unito al prosecco, alla limonata e al ghiaccio, è un ottimo aperitivo.


Buon Ferragosto !!!