domenica 18 novembre 2018

Andy Warhol



Nelle sale archeologiche del Castello di Novara si è tenuta una mostra che ricorda i primi novant'anni della nascita di Andy Warhol (Pittsburgh 6 agosto 1928) ed è suddivisa in alcuni dei linguaggi pop che il grande artista ha utilizzato, durante la sua vita.
Le mie foto sono un piccolo assaggio di quello che ho visto, nella bella cornice dei muri di epoca romana del castello.

Il fascino di Marilyn : nel 1962 si inaugura la prima mostra personale a Los Angeles, il giorno dopo la chiusura muore Marilyn Monroe . Warhol decide così di omaggiarla utilizzando l'immagine del volto tratta dal film "Niagara" che diventa un'icona mondiale.











Flowers exhibition: E' il 1964 quando a New York compaiono i "Flowers", i fiori risultano i soggetti meno iconici della sua produzione










La sua più grande ricchezza non furono i soldi ma la popolarità e la consapevolezza di aver iniziato un processo di cambiamento nel mondo dell'arte : 



E, da ultimo.....

mercoledì 14 novembre 2018

I Macchiaioli


Al Castello di Novara ho visto una bella esposizione di quadri dedicata ai Macchiaioli. 
I Macchiaioli sono stati un gruppo di artisti attivi soprattutto in Toscana nella seconda metà dell'Ottocento.
Il termine "macchiaioli" venne adottato dalla critica dell’Ottocento con intenti ironici, per indicare un gruppo di artisti che, invece di seguire le tecniche della tradizione, stendevano il colore tramite macchie e violenti contrasti luminosi. ... 
In questo post, ricordo alcuni dei bei quadri che ho visto; le immagini sono prese dal web:





"La curiosità" di Silvestro Lega

Giuseppe De Nittis "Dans les blés"

"Aprile" di Antonio Fontanesi 
"Venduta" di Angelo Morbelli.


"Il pastello rosa" di Giovanni Boldini

sabato 10 novembre 2018

Amici

Cosa sono gli amici ?

Gli amici sono come una ...


Ti parlano   .....                    



Ti chiamano.....

Ti cercano ......

Ti curano     ..........                  



Ti guardano .........

Ti ascoltano ............

Ti consolano  ...............

Ti perdonano   ....     
     



Ti proteggono.....

Ti salvano      .....           






E soprattutto ....

Ti vogliono bene ....

 

lunedì 5 novembre 2018

Inside Magritte


In un  post precedente, vi avevo portato alla Fabbrica del Vapore di Milano per la mostra sui dinosauri. 
Ora ci torniamo per un'altro evento ma prima vorrei spiegarvi che cos'è la Fabbrica del Vapore.
E' una  vecchia fabbrica non più funzionante e ora destinata alla produzione e fruizione  di eventi artistici.
Si trova vicino al Monumentale e ci si arriva con la metropolitana 5 lilla, fermata Cenisio.
In questo periodo è in corso un'esposizione molto particolare dedicata a Magritte, maestro del surrealismo nel novecento.

Si tratta di un percorso multimediale e multisensoriale che accompagna il visitatore alla scoperta delle opere di Magritte.

E' un percorso  particolare e neanche semplice da spiegare, va visto e  vi assicuro che le sensazioni sono molto piacevoli e si sta volentieri ad ammirare il fluire senza sosta di immagini, che circondano lo spettatore.
Vi lascio qualche foto, fatta come sempre da me,  per darvi un'idea di ciò che vedrete :








mercoledì 31 ottobre 2018

Fuori di zucca


"Fuori di zucca" è il titolo di una manifestazione ch si svolge ogni anno, nel mese di ottobre nella Valle VIgezzo (VCO).

In questa occasione, questo bellissimo borgo alpino si veste a festa, grazie agli allesimenti scengrafici e alle vetrine decorate con il tema delle zucche. Poi ci sono le degustazioni di prodotti a base di zucca, dolci o salati, i giochi per i bimbi, le visite...
Le mie foto sono di sabato 20 ottobre 2018 e mostrano alcuni degli allestimenti di cui ho parlato. 
Di foto ne ho fatte molte, anche perchè la manifestazione si è svolta in una bella giornata di sole e le composizioni con le zucche erano veramente belle.

Eccone alcune :




sabato 27 ottobre 2018

L'invasione dei dinosauri.



I dinosauri, vecchi dominatori della terra, sono arrivati a Milano con la mostra Dinosaur Invasion, allestita dal 12 ottobre 2018 al 3 febbraio 2019 nella suggestiva location della Fabbrica del Vapore.

La mostra vuole coinvolgere non solo bambini, ma anche ragazzi e famiglie, grazie alla realizzazione di un parco giurassico a grandezza naturale: l’Invasione è di oltre 30 dinosauri da osservare ciascuno nel proprio ambiente, ricreato con cura in 17 isole interamente scenografate. Dinosaur Invasion è un indimenticabile viaggio a ritroso nel tempo, 250 milioni di anni fa nell’Era Mesozoica passando per il periodo Triassico, Giurassico e Cretaceo in cui la Terra era molto diversa da quella di oggi ed era dominata dai dinosauri, termine coniato nel 1842 dal paleontologo inglese Richard Owen dal greco deinòs, terribile e sàuros, lucertola.



Grazie alla tecnologia degli animatronics, sistemi tecnologici e robotici in grado di muovere le grandi e fedeli riproduzioni dei dinosauri, i vecchi dominatori della terra muovono corpo, lingua, bocca, occhi, coda, ali e artigli, immergendo il visitatore in una giungla di piante artificiali, effetti speciali e luminosi robotizzati, riportandolo verosimilmente nell’età giurassica.    

(dal Web)


Ho usato le notizie prese dal web  per spiegare meglio questa esposizione.
Ecco le foto che ho fatto io,  non ci sono nomi perchè non li ricordo e non c'è una cronologia, l'ordine è solo casuale.