lunedì 9 maggio 2016

La lentezza

Ho letto che oggi ricorre la Giornata Mondiale della Lentezza.
Di lunedì perchè è il giorno della settimana, in assoluto, più duro, quando l'invito a rallentare acquista un peso particolare, spiega il fondatore dell'associazione "Vivere con Lentezza".
Ed è importante riuscire a vivere un pò più lentamente perchè siam tutti sottoposti a pressioni e difficoltà che ci portano ad accelerare per riuscire a far tutto ma ciò non giova certo alla nostra salute.
Lo scopo di questa giornata è quello di invitare le persone a rallentare, per capire dove stanno andando e dove vogliono andare.
Infatti decisioni troppo frettolose possono avere conseguenze negative : occorre pensare, ragionare, prender tempo, questo vale sia per i singoli che per le aziende.
La Giornata della Lentezza prevede iniziative che si svolgeranno nelle varie città, da qui a giugno, per aiutarci a ritrovare modi  e stili di vita più consoni alle nostre esigenze.
Vi lascio una poesia, che ho trovato su Fb, dedicata alla lentezza :  


15 commenti:

  1. Succcede che ci si ritrova con il caos attorno. Le cose da fare in giornata e quelle che dovevano già essere state fatte in precedenza a cui naturalmente si accumulano gli imprevisti. Eccetera eccetera....
    Ma è vita questa? Non credo.E' pazzia.
    Quando riesco cerco di fare le cose con calma ma come si fa? Quando c'è chi continua a romperti perchè bisogna fare, poi c'è quello, poi hai fatto quest'altro, e poi ancora, alle 6 del mattino, da ena cosa prepariamo? Metto su il minestrone ora?
    E non è mio marito perchè avrei già divorziato ahahahahah si può divorziare da madre anziana e rompina????

    RispondiElimina
    Risposte
    1. Stesso problema con mio padre che ha passato i 90 da un bel pò !!! ciao

      Elimina
  2. Ciao! Ti invito a partecipare al mio Giveaway, in palio una copia cartacea di "Glass Magician" più l'ebook di "Paper Magician" (primo capitolo della saga) e il segnalibro del Café Littéraire!

    RispondiElimina
  3. Cara Mirtillo, non sapevo che ci fosse pure la giornata della lentezza!!!
    Sai io che ho vissuto tanti anni credo che tante cose le abbia imparate, quando sei giovane fai sempre le cose in fretta, poi ti accorgi che la vita ti scappa tra le dita, ma è già tardi!!! Ciao e buona serata cara amica, con un sorriso.
    Tomaso

    RispondiElimina
  4. Aderisco vlentieri all'iniziativa della giornata della lentezza, tant'è che è già più di mezzora che son qui a cazzeggiare al pc :))
    Ciaooo!!

    RispondiElimina
    Risposte
    1. Mirty che bella questa poesia, voglio copiarla e portarla via!!! E' la prima volta che sento parlare di questa iniziativa. E' vero verissimo che oggi si fa tutto di corsa. Perfino il linguaggio dei giovani e dei film sono frettolosi, mamma mia che fatica capire tutto quello che dicono! Ciaooo bella, grazie per le tue gradite visite.. Bruna

      Elimina
  5. Non sapevo, ma bella iniziativa. Tutti abbiamo bisogno di soffermarci un po' a riflettere, a godere di quello che ci sta attorno, che purtroppo con la frenesia della vita ci perdiamo strada facendo. Quindi ben venuta iniziativa che magari ci porta ad assaporare un po' quello che c'è di più bella nella vita. Grazie, ciao, Stefania

    RispondiElimina
  6. Ciao, torno dopo qualche giorno di assenza per salutarti. Bellissima questa delicata poesia in onore della lentezza...purtroppo abbiamo un po' perso il significato positivo di questa parola. Oggi tutto ciò che è lento ha una connotazione negativa mentre invece dovremmo imparare a riappropriarci del nostro tempo e a vivere, appunto, con lentezza per poter gustare tutte le cose, anche le più piccole.
    Un abbraccio.
    Antonella

    RispondiElimina
  7. Ciao
    evviva la lentezza. Avevo letto di questa giornata. Bella la poesia.

    RispondiElimina
  8. Ottimo, ma io ne sono diventato un adepto solo all'entrata in pensione. Ho corso tanto durante gli anni di lavoro che ho deciso di prendere poi la vita con dolcezza. In modo particolare quando guido. Buon proseguimento di settimana.

    RispondiElimina
  9. Ogni tanto si dovrebbe staccare la spina, ma garantisco che non è facile.
    Serena giornata.

    RispondiElimina
  10. Una perla di saggezza questa poesia. E' una santa verità, corriamo come pazzi e ci perdiamo tante belle cose, molte volte ce ne rendiamo conto quando è troppo tardi
    Emi

    RispondiElimina