lunedì 18 aprile 2016

Padova



Nel week end scorso sono stata a Padova, con un'amica.
Ho alloggiato all'hotel Mantegna, enorme struttura, abbastanza vicina alla stazione ma non al centro.
Prima colazione al dodicesimo piano dell'hotel con vista panoramica su tutta la città.
Ci sono andata principalmente per visitare la Cappella degli Scrovegni, affrescata da Giotto e la Basilica di Sant'Antonio, luoghi che non avevo mai avuto occasione di visitare.
Ieri pomeriggio abbiamo fatto un bel giro, dopo aver visitato la Cappella degli Scrovegni, abbiamo girato tutta la città, fino alla Basilica del Santo e al Prato della Valle.
Faceva caldo, più caldo che da noi.
Ieri sera abbiamo mangiato in un bel ristorante e abbiamo mangiato (e bevuto !) molto bene, fin troppo !!!
Ho comprato, da portare a casa un dolce tipico con le giuggiole e un "dolce del santo", comprati in un negozietto vicino alla basilica, dove avevano  tante altre cose buone (assaggiate !)
Vi lascio qualcuna delle mie foto :


La chiesa degli Ermitani, vicino alla quale si trova la Cappella degli Scrovegni.
La Basilica di S. Antonio.
Uno dei chiostri della Basilica di Sant'Antonio.
Un altro dei chiostri della Basilica di S. Antonio

.
(il terzo dei chiostri della Basilica di S. Antonio)


Il Monumento al Gattamelata.

Il Prato della Valle con la Chiesa di Santa Giustina, patrona di Padova .
Mi spiace che le bancarelle del mercato abbiano rovinato questo bellissimo luogo. 






14 commenti:

  1. Grazie per averci reso partecipe e complimenti per il reportage

    RispondiElimina
  2. Cara Mirtillo, quante volte sogno Padova, son almeno 40 anni che non la vedo, chissà quante cose sono cambiate, ma quei tipici posti ci saranno sempre, dove ti senti vincolato spiritualmente, esempio, dentro la Basilica di Sant'Antonio.
    Ciao e grazie delle belle foto, buona settimana cara amica.
    Tomaso

    RispondiElimina
  3. Sono stata a Padova un po' di anni fa e mi era piaciuta molto. Ho visitato qualcosa di quello che ci hai mostrato nelle tue fotografie: La cappella degli Scrovegni per esempio. Purtroppo è stato un passaggio rapido. Mi piacerebbe ritornarci, come mostri tu ce ne sono di cose da vedere. Ciao e grazie per il tuo bel reportage. Stefania

    RispondiElimina
  4. Mirty che bello questo post! Hai descritto talmente bene questa gita cha mi è sembrato di farne parte. Tanti anni fa andai a Padova ma in particolare ricordo la chiesa del Santo; non mi sembra di aver visitato questi bellissimi luoghi che hai saputo fotografare così bene. Grazie. Ti auguro una buona e soddisfacente settimana
    Bruna. ciaoooo

    RispondiElimina
  5. Speriamo di visitarla presto.
    Buon inizio di settimana.

    RispondiElimina
  6. Bellissima Padova, spero di tornarci presto...grazie del bel reportage, buona serata!!
    Carmen

    RispondiElimina
  7. Padova mi piacque moltissimo, quando Brivido mi ci portò...
    e spero di tornarci a breve, c'erano negozi spettacolare, se non ricordo male

    RispondiElimina
  8. Ci sono stata solo una volta, ma Padova mi è davvero piaciuta tanto. La Cappella degli Scrovegni è una delle cose da vedere nella vita!

    RispondiElimina
  9. Che bella Padova, ci sono stata una volta da bambina, ma qualcosa ricordo ancora.
    Sai che pensavo di essere già iscritta tra i tuoi lettori? Ho rimediato subito :)))
    Baci!

    Laura

    www.AlidiPolvere.it

    RispondiElimina
  10. Anch'io ci sono stata da ragazza, ora non ricordo nulla. Sono bellissime le tue foto. Un abbraccio e buona serata.

    RispondiElimina
  11. un bellissimo post che mi ha riportato indietro nel tempo, sono stata a padova tanto tempo fa...luoghi bellissimi! Un abbraccio lory

    RispondiElimina
  12. Ciao belle fotografie.Non ho mai visto Padova.

    RispondiElimina
  13. GRAZIE: ROBBY, LORY; ALE, LAURA, SONTYNA, PATALICE, CARMEn, , CAVALIERE, BRUNA, STEfyp, TOMASO , SIMO : buon week end a tutti.
    CIAOOO

    RispondiElimina
  14. Vado a Padova una volta all'anno, a far visitare mia figlia da un luminare Orl. Bellissima città!

    RispondiElimina