giovedì 21 gennaio 2016

Carol

In questi giorni ho letto il romanzo "Carol" di Patricia Highsmith (Texas 1921 - Svizzera 1995).
Da questo romanzo è stato tratto il film omonimo, da poco uscito nelle sale (e che non ho ancora visto).
Le protagoniste del romanzo sono due donne :
Therese, 19 anni, apprendista scenografa che, per guadagnare qualche soldo, accetta di lavorare in un grande magazzino, nel periodo di Natale.  Ha una storia con Richard, però questo rapporto si trascina piuttosto stancamente.
Poi c'è Carol, una donna bellissima e sofisticata, separata dal marito.
Un giorno Carol entra nel grande magazzino, in cerca di una bambola per la figlia e qui conosce Therese.
Pian, piano tra le due donne nascerà un tenero sentimento.
A me è piaciuto molto,  è uno di quei libri che si leggono in poco tempo proprio perchè si apprezzano subito e la storia corre via, avvincente e veloce.
Ovviamente, l'argomento è trattato in modo molto delicato, tale da non urtare la sensibilità di nessuno.

Consigliato e buona lettura !!!
 

5 commenti:

  1. Cara Mirtillo, leggendo ciò che ai scritto mi sembra che dovrebbe essere molto interessante questo libro...
    Ciao e buona serata cara amica.
    Tomaso

    RispondiElimina
  2. Ciao Mirtillo, non ho mai letto il libro e non ho visto il film. Ho letto da qualche parte, però che il romanzo è del 1952 e che la storia è in parte autobiografica, difficile per quei tempi raccontantare la relazione tra due donne, perchè è di questo che si parla, vero? Da ciò che racconti mi pare avvincente, grazie e buona serata, Stefania

    RispondiElimina
  3. Ciao Mirtillo, sempre interessanti i tuoi consigli di lettura, conosco l'autrice ma non il libro però mi hai invogliata a leggerlo.
    Un abbraccio.
    Antonella

    RispondiElimina
  4. Consiglio che coglierò al volo, da leggere sicuramente, grazie!
    Un abbraccio e buona serata da Beatris

    RispondiElimina