martedì 27 gennaio 2015

Per non dimenticare

 "Se comprendere è impossibile, conoscere è necessario   "
 (Primo Levi)
"È un gran miracolo che io non abbia rinunciato a tutte le mie speranze perché esse sembrano assurde e inattuabili. Le conservo ancora, nonostante tutto, perché continuo a credere nell'intima bontà dell'uomo..."
(Anna Frank)
 
Per non dimenticare ..
Perchè il passato ci insegni a non ripetere simili tragedie, ad applicare i fondamenti dell'uguaglianza, a riconoscere i diritti che sono propri di tutta l'Umanità e a condividere la stessa terra, traendo serenità ed  entusiasmo anche dalle piccole cose quotidiane. 

3 commenti:

  1. Levi forse già temeva quando ha scritto queste parole che la Shoah poteva esser dimenticata, e peggio ancora non creduta e fatta passare come tanti altri sterminii. Tutti sono terribili, ma come è stato fatto da Hitler, studiato, nascosto e premeditato con una crudeltà inumana, sa di qualcosa di infernale non comprensibile. Bacioni cara ^_^

    RispondiElimina
  2. E' proprio così, cara Saray,grazie per il tuo commento. Ciao

    RispondiElimina
  3. ciao
    condivido quello che hai scritto.

    RispondiElimina