giovedì 10 aprile 2014

Un film

Il film che ho visto domenica scorsa : "YVES SAINT LAURENT".
TRAMA : 
"Yves Saint Laurent ha 21 anni e viene chiamato a prendere il posto del defunto Christian Dior nella cui maison ha già avuto modo di dar prova delle proprie qualità. Lo attende la prima collezione totalmente affidata alla sua creatività.
Il successo ottenuto lo proietta ai più alti livelli della moda parigina imponendogli al contempo una continua pressione.
Il ricovero per una sindrome maniaco-depressiva, in occasione della sua chiamata alle armi per la guerra in Algeria, fa sì che venga licenziato.
Grazie al sostegno di Pierre Bergé, che ne diverrà il compagno e il factotum, lo stilista apre una propria casa di haute couture e YSL diverrà un marchio simbolo di eleganza e innovazione."

Non conosco gli attori che hanno interpretato questo film, sono tutti francesi e hanno recitato bene. Il film non eccede nel mostrare i momenti di gloria dello stilista ma indugia sulle debolezze, sulle insicurezze, sulla fragilità di questo grande stilista.
A me è sembrato molto bello ! 

Nessun commento:

Posta un commento