mercoledì 10 aprile 2013

Un film

In un piccolo paesino di montagna vive un uomo dal nome impegnativo: Giuseppe Garibaldi, per tutti Peppino. Ama la pesca, la compagnia degli amici, la biblioteca in cui lavora da precario. E' un ottimista anche se il figlio che lo accusa d'essere un fallito.

Un giorno, a causa di un pasticcio dei politici, accade una cosa incredibile: Peppino viene eletto per errore Presidente della Repubblica Italiana. Strappato alla sua vita tranquilla, si trova a ricoprire un ruolo per il quale sa di essere evidentemente inadeguato, ma il suo buonsenso e i suoi gesti istintivi (ad es. dare riparo ai senzatetto nei saloni del Quirinale) risultano incredibilmente efficaci.
Certo il protocollo non è il suo forte.
Janis Clementi, inflessibile quanto affascinante vice segretario generale della Presidenza della Repubblica, si affanna inutilmente nel tentativo di disciplinare le imprevedibili iniziative del Presidente...

Questa è la trama del film "BENVENUTO PRESIDENTE" con Claudio Bisio .
Mi è sembrato un film che parte da una buona idea , promette bene e ..poi si perde e finisce col diventare anche un pò noioso.
Peccato perchè , secondo me, la vicenda poteva essere sviluppata con più grinta.
Comunque va bene per passare un paio d'ore piacevoli e ridere un pò .

3 commenti:

  1. ne ho sentito parlare bene anche se nn è proprio il mio genere di film preferito....grazie cmq del suggerimento :-) ciao cara!

    RispondiElimina
  2. Grazie cara Mirty, hai fatto una bella recensione. Ti abbraccio augurandoti un felice week end Bruna. ciaooooooo

    RispondiElimina
  3. ciao
    buona domenica.
    Questo film deve essere carino.

    RispondiElimina