lunedì 25 marzo 2013

Un pittore


Un'altra settimana  che comincia con cielo cupo e pioggia.
Questo tempo mi ha fatto pensare ai quadri di un pittore che ho scoperto da poco: Andre Kohn (Stalingrado 1972)
Nei suoi dipinti, ravvivava sempre le giornate uggiose con tocchi di bianco o di rosso acceso. 

Eccone un esempio, con l'augurio che , anche se fuori è grigio, ci sia sempre un tocco di colore dentro di noi : 

4 commenti:

  1. Mirty non conosco questo pittore, brava e grazie per aver postato questi due dipinti . Sono belli e luminosi pur con una fitta pioggia. Il colore è trattato con maestria.
    Augurandoti una bella e gioiosa Pasqua, ti mando un abbraccio. Bruna.. ciaoooooooooooooooo

    RispondiElimina
  2. Ciao! Grazie per essere passata da me! Ne approfitto per augurarti buona Pasqua!

    RispondiElimina
  3. bellissimi questi quadri!
    Sai che io da alcuni anni ho sempre un ombrello colorato, adesso rosso, e quello di prima e giallo...nelle giornate uggiose serve un pò di colore, rallegra l'anima.

    Ho deciso di prendere l'ombrello rosso quando per la prima volta ho visto il film SCLINDER LIST e c'era quella bimba con il cappottino rosso in mezzo a tanto grigio, quella scena mi è rimasta nel cuore.

    Ciaooo e speriamo bene che smetta di piovere...non se ne può più

    Magda

    RispondiElimina