domenica 17 marzo 2013

La giornata della felicità


Sul giornale di oggi ho letto questa notizia un pò curiosa ma anche tanto importante e cioè che l'Assemblea dell'ONU ha approvato una risoluzione secondo la quale  il 20 marzo di tutti gli anni sarà la Giornata della Felicità.
Secondo la risoluzione, perseguire la felicità è un obiettivo basilare per l'umanità, la felicità e il benessere sono aspettative universali di tutti gli uomini e ciò riveste un significato reale ed è importante riconoscerlo nelle politiche pubbliche.
Giustissimo !
Ma che cos'è la felicità ? Secondo me è solo un attimo, un momento particolarmente straordinario, all'interno dei giorni. Un qualche cosa che dura poco, poi segue il ritorno alla normalità. 
E secondo voi, che cos'è la felicità ?

5 commenti:

  1. Non so che dire, è un po' poco la felicità a comando un giorno all'anno. Forse però può essere un giorno su cui discutere di questo argomento.
    Per me la felicità sta nell'essere felice di quello che ho. Di ogni momento sereno che vivo. Banalmente sono le piccole cose che mi rendono felice.
    Ciao :)
    Carina la striscia ^__*

    RispondiElimina
  2. Per me la felicità è essere sereni,e accontentarsi di quello che uno ha.
    Ciaooo Mirtillo e serena settimana! :-)

    Magda

    RispondiElimina
  3. Ciao!
    Beh...per me la felicità è vedere le persone che amo che stanno bene e che hanno sempre un sorriso sulle labbra! Un abbraccio buona serata!

    RispondiElimina
  4. Ciao
    Per me la felicità è quando si è sereni, siamo gioiosi per qualcosa di bello. E' quando si è contenti per noi, per i nostri famigliari, per gli amici. E' godere di quello che abbiamo e dobbiamo sempre ricordare, come ha detto anche Saray che sono le piccole cose che ci rendono felici.

    RispondiElimina
  5. Ciao Mirtillo, grazie per la tua visita! Sei stata gentile a ricordarti di me... è passato un po' di tempo, in effetti!
    Per me la felicità è avere amiche come te... Baci, Sara

    RispondiElimina