venerdì 8 marzo 2013

Festa della donna


Un  pensiero a tutte le donne che sono vittime ogni giorno di violenze e di maltrattamenti all'interno della loro famiglia, sul luogo di lavoro...Un  pensiero e un ricordo   a tutte le donne che hanno perso la vita per colpa di amori sbagliati e uomini violenti e sono veramente tante. In Italia ogni due/tre giorni una donna viene uccisa  dal  marito, compagno, fidanzato...   Una vera vergogna per il nostro paese civile !!!
Detto questo, che mi sembrava importante, vorrei dedicare a tutte le amiche che passano di qui uno scritto di Madre Teresa  con tanti auguri per questa giornata. 


Dedicato alle donne

Tieni sempre presente che la pelle fa le rughe,
i capelli diventano bianchi,
i giorni si trasformano in anni.
Però ciò che è importante non cambia;
la tua forza e la tua convinzione non hanno età.
Il tuo spirito e` la colla di qualsiasi tela di ragno.
Dietro ogni linea di arrivo c'è una linea di partenza.
Dietro ogni successo c`e` un`altra delusione.
Fino a quando sei viva, sentiti viva.
Se ti manca cio` che facevi, torna a farlo.
Non vivere di foto ingiallite...
insisti anche se tutti si aspettano che abbandoni.
Non lasciare che si arruginisca il ferro che c'è in te.
Fai in modo che invece che compassione, ti portino rispetto.
Quando a causa degli anni
non potrai correre, cammina veloce.
Quando non potrai camminare veloce, cammina.
Quando non potrai camminare, usa il bastone.
Pero` non trattenerti mai!
Madre Teresa di Calcutta

2 commenti:

  1. EVVIVA LE DONNE, EVVIVA TE CARA MIRTY E LE DONNE DELLA TUA FAMIGLIA..
    Molto bello lo scritto di m.Teresa Un paio di anni fa con mio cugino abbiamo pubblicato un video su You Tube con foto molto belle di donne ed io ho recitato questa poesia..
    Ti abbraccio- Bruna... ciaoooooooooo

    RispondiElimina