mercoledì 16 febbraio 2011

La piota

La PIOTA è un dolce.
Questo dolce nasce nella nostra zona della Lombardia all'inizio del 20° secolo, quando le nonne si recavano al forno per cuocere la pasta del pane già pronta e raccolta in un piccolo contenitore chiamato "marnetta".
Al forno la pasta veniva velocemente lavorata per formare grossi pani che venivano marchiati con simboli personali per poterli riconoscere dopo la cottura.
La pasta del pane che restava attaccata al piano di lavoro veniva raccolta a parte e, poichè era già un pò secca, la si inumidiva e si aggiungevano quello che la stagione offriva: fichi secchi, mele, raramente uva nera e pere, un pò di grasso d'oca per renderlo gustoso.
Così è nata la piota un "dolce povero" fatto con i pochi ingredianti disponibili, il cui nome deriva dal dialetto lombardo dove il verbo "piutaa" indica un alimento non lievitato.
Verso gli anni '50 il burro sostituì lo zucchero e si aggiunse il burro al posto del grasso d'oca.
Lo si produce di nuovo in questo periodo in occasione della festa di San Mauro
                                   

mercoledì 9 febbraio 2011

Museo del Novecento


Ieri sono andata a visitare il Museo del Novecento di Milano.
Questo museo è stato inaugurato il 6 dicembre del 2010 e possiede una grande   collezione che rappresenta l'arte italiana dall'inizio del XX secolo fino ai giorni nostri.
Tra gli  artisti più importanti vi sono Boccioni, Morandi, De Chirico, Fontana.
L'opera più bella, secondo me, è il  "Quarto stato" di Pelizza da Volpedo.
I quadri presenti nelle sale dedicate a Boccioni li avevo gà visti in gran parte nella mostra che Palazzo Reale gli aveva dedicato qualche anno fa e, di lui, mi piacciono molto i colori intensi che usa.
Non tutte le opere presenti sono state di mio gusto , mi piace molto la pittura ma l'arte astratta non è il mio genere.
Il museo del Novecento si trova di fianco al Duomo.

Ecco qualche  foto che ho fatto io :



- (esterno del Museo )


 
- (una delle opere esposte e, dietro,  c'è Piazza Duomo)



- (vedute delle scale interne )